Home » The Kissing Booth, la trilogia sull’amore, adatto a tutte le età
TV - Spettacolo

The Kissing Booth, la trilogia sull’amore, adatto a tutte le età

La trilogia di The Kissing Booth, basata sui romanzi di Beth Reekles, è diventata uno dei titoli Originali Netflix più amati dagli spettatori.

I tre film seguono le vicende di Elle, Lee e Noah, mostrando il loro legame di amicizia e amore.

E insegnando importanti lezioni sulla famiglia, il dialogo, l’autenticità e l’importanza di crescere grazie alle persone che ci circondano.

Il primo insegnamento che emerge dalla trilogia è che non serve un legame di sangue per essere una famiglia.

Elle e Lee dimostrano che l’affetto e il sostegno reciproco possono creare legami indissolubili, anche senza parentela.

Inoltre, l’importanza del dialogo emerge come tema centrale dei film: parlare apertamente e sinceramente.

È fondamentale per risolvere i problemi e evitare fraintendimenti che possono causare dolore.

Un’altra lezione importante è che non bisogna mai mettere da parte sé stessi per accontentare gli altri.

Elle impara a prendere decisioni che rispettino i suoi desideri e la sua autenticità, senza sacrificare la propria felicità per gli altri.

Inoltre, la trilogia mostra che non tutte le storie d’amicizia devono trasformarsi in amore, celebrando l’importanza dell’amicizia pura e sincera.

Infine, The Kissing Booth evidenzia come le persone che incontriamo nel nostro percorso contribuiscano al nostro crescere e cambiare.

I personaggi si influenzano reciprocamente, aiutandosi a diventare versioni migliori di sé stessi.

In questo senso, la trilogia rappresenta un inno all’amicizia, all’autenticità e alla crescita personale.

La trilogia di The Kissing Booth è disponibile in streaming su Netflix, offrendo agli spettatori la possibilità di immergersi nelle avventure e nelle lezioni di vita dei protagonisti.

Il successo della serie dimostra che anche un prodotto dedicato agli adolescenti.

Il film “The Kissing Booth” ha conquistato il cuore di molti spettatori con la sua storia romantica e divertente, basata sui libri di Beth Reekles. Tuttavia, i fan dovranno dire addio alla serie, poiché non ci sarà un quarto film.

La ragione principale dietro questa decisione è che la storia della serie è stata tratta da una trilogia di libri, quindi non ci sono più trame da adattare per un nuovo film. Ma non disperate, se siete appassionati della storia d’amore tra Noah e Rochelle, potete sempre leggere i libri per scoprire tutti i dettagli della loro relazione.

Se vi state chiedendo se ci potrebbe essere un nuovo capitolo in futuro, magari nel 2025, è difficile dirlo. Potrebbe essere che l’autrice Beth Reekles decida di scrivere un nuovo libro con una nuova avventura, ma per ora non ci sono conferme in merito.

Nel frattempo, su Netflix ci sono altre serie simili che potrebbero appassionarvi e intrattenervi con storie romantiche e avvincenti. Quindi, se siete in cerca di nuove emozioni, date un’occhiata alle proposte disponibili sulla piattaforma di streaming.

Anche se dobbiamo dire addio a “The Kissing Booth”, non possiamo che ringraziare Beth Reekles per averci regalato una storia così coinvolgente e romantica.

E chissà, magari in futuro potremo rivedere i nostri amati personaggi in nuove avventure.

Per ora, però, godiamoci i libri e i film che sono già stati realizzati e che continuano a regalarci emozioni e sorprese.

Può essere apprezzato da un pubblico più ampio, grazie alla qualità delle storie e dei personaggi proposti.

La trilogia si inserisce nella politica di Netflix di creare contenuti di qualità per un pubblico variegato.

Dimostrando che anche le storie giovanili possono parlare a tutte le età e offrire importanti spunti di crescita e riflessione.