Free songs
Home / RUBRICHE / Stili e Tecniche – Shabby Chic

Stili e Tecniche – Shabby Chic

shabby (3)Shabby Chic è una tecnica nata in Francia durante il regno di Luigi XV caratterizzata da un senso di usura effettuato in stile elegante e raffinato.
Lo stile Shabby Chic può essere applicato su vecchia mobilia oppure su qualsiasi tipo di oggetto purché sia in legno o metallo, l’importante è che sia destinato all’uso come complemento d’arredo oppure come semplice articolo da regalo.

Attraverso la tecnica Shabby Chic è possibile raggiungere diversi effetti, tra cui la graffiatura; la vernice resta graffiata solo in alcuni punti e principalmente nelle zone dove il deterioramento del legno è più evidente permettendo appunto di poter vedere il legno sottostante e la screpolatura; il colore applicato sul mobilio si separa dal legno di base presentando così un effetto di diverse screpolature.

shabby (1)I colori da utilizzare per ottenere uno stile Shabby Chic devono essere di tonalità bianca per applicarlo sulle superfici scure del legno esaltando così una lavorazione con effetto di usura dell’oggetto.

Ottenere un effetto Shabby Chic non è molto complesso ma occorrono molta pazienza e dedizione.

I materiali necessari sono: pennelli, candele, colori acrilici e della carta abrasiva per rendere l’effetto graffiato e screpolato.

Per prima cosa è necessario stendere un aggrappante per ogni tipo di oggetto, il fondo gesso per il legno e un primer per superfici in metallo, stendere il colore di base, tendenzialmente scuro se l’oggetto non dovesse già esserlo originariamente, sulla superficie attraverso l’utilizzo di un pennello o di un rullo in spugna.

shabby (4)Strofinare una candela nelle zone dove si vuol creare l’effetto di usura, ad esempio negli spigoli, vicino ai pomelli o cassetti, appianandola a dovere.
Successivamente passare il colore acrilico bianco desiderato e attendere che si asciughi per bene.

E’ raccomandabile carteggiare tutta la superfice in maniera omogenea attraverso la levigatura per rendere la base liscia e compatta affinché non si generi alcuna protuberanza.

Completati questi passaggi, è possibile scegliere l’effetto Shabby desiderato in base ai propri gusti e/o necessità, attraverso l’utilizzo della carta abrasiva nelle zone dove si vuol fare affiorare l’effetto di usura.

shabby (2)Strofinando la carta abrasiva, lentamente oppure a fondo con forte intensità, si otterrà uno spettacolare effetto Shabby Chic. Con questo procedimento affiorerà il colore scuro sottostante applicato in precedenza.

In qualsiasi caso la carta abrasiva, adoperata con parsimonia e dedizione, sarà l’attrezzo giusto che consentirà di rendere il vostro oggetto in perfetto stile Shabby Chic.

NB: Per mantenere nel tempo il lavoro svolto è consigliabile passare su tutte le superfici trattate una vernice trasparente satinata oppure opaca all’acqua o all’alcool.

Si ringrazia l’artista Silvia Piacente per averci fornito le immagini e le informazioni utili per la stesura di questo articolo molto interessante.

Condividi l'articolo!

LASCIA UN COMMENTO

La tua Email non verrà pubblicata.

Scroll To Top