Home » Serena Bortone in bilico: incertezza sulla conferma del programma
TV - Spettacolo

Serena Bortone in bilico: incertezza sulla conferma del programma

La fine imminente di “Che sarà” e le incertezze sulla sua continuità!

Il programma Rai3 destinato a sostituire “Le parole” di Massimo Gramellini sembra essere giunto al termine del suo percorso.

Nonostante sia stato concepito come un talk show del fine settimana, non è riuscito a conquistare il pubblico come il precedente programma condotto dal giornalista.

La conduzione di Serena Bortone non ha eguagliato gli ascolti di Gramellini, portando il programma “Che sarà” a una media di share del 3,75%.

Le sfide di ascolto e le controversie legate al programma!

Nonostante un picco di ascolti nella puntata del 7 gennaio, con 1.121.000 telespettatori e uno share del 5,42%, “Che sarà” ha affrontato critiche e polemiche, soprattutto dopo l’assenza di Antonio Scurati.

Ciò ha evidenziato una flessione degli ascolti nelle puntate successive.

Riflessioni su una possibile seconda edizione!

Le valutazioni interne alla Rai riguardo a una seconda stagione di “Che sarà” sono in corso, ma la scarsa performance in termini di ascolti potrebbe comprometterne la continuazione.

Si discute se il programma possa sopravvivere con un rating al di sotto del 4% di share, considerato troppo basso rispetto ai costi sostenuti.

Le incertezze sul futuro e le prospettive autunnali!

Non è stata ancora presa una decisione definitiva sulla prosecuzione di “Che sarà”. I palinsesti autunnali della Rai sono ancora in fase di definizione e saranno confermati dopo le elezioni europee e la nomina della nuova governance.

Serena Bortone, attualmente distaccata per condurre il programma, potrebbe tornare al suo ruolo precedente nel dipartimento di intrattenimento day time.

Conclusioni sulla vicenda e possibili scenari futuri!

La vicenda di “Che sarà” mette in luce le sfide e le incertezze del mondo televisivo.

La possibilità di una seconda serie del programma è ancora in sospeso, e si prospettano eventuali cambiamenti nella conduzione.

La decisione finale sul destino del programma verrà presa in un contesto di trasformazione all’interno della Rai, lasciando aperte diverse possibilità per il futuro della trasmissione e della sua conduttrice.