Home » La Rai “futurista”, quello che ci sarà da settembre!
TV - Spettacolo

La Rai “futurista”, quello che ci sarà da settembre!

La Rai ha recentemente svelato i piani per la prossima stagione televisiva, con alcune conferme e sorprese che stanno agitando il mondo dell’intrattenimento. Tra le novità più attese, c’è una conferma inaspettata e un rifiuto netto: Barbara D’Urso non approderà alla Rai, almeno per ora. Dopo una lunga carriera nel mondo di Mediaset, la conduttrice napoletana è in attesa di capire quale sarà il suo futuro.

Ma la Rai non si ferma e continua a lavorare al palinsesto del futuro. Nonostante alcune difficoltà legate agli ascolti e agli addii di volti noti come Amadeus, le fiction restano il punto di forza della programmazione. Maria Pia Ammirati, direttrice di Rai Fiction, ha rivelato a Tv Sorrisi e Canzoni i dettagli sulle serie più amate e attese, con conferme e nuove produzioni in arrivo.

Tra le conferme, spiccano la seconda stagione di Black out – Vite sospese con Alessandro Preziosi e i nuovi episodi di Vincenzo Malinconico con Massimiliano Gallo. In arrivo anche Don Matteo con Raoul Bova e le nuove indagini di Teresa Battaglia interpretata da Elena Sofia Ricci. E non mancherà la quarta e ultima stagione de L’amica geniale.

Inoltre, Ammirati ha anticipato i titoli di alcune produzioni del 2025 e ha accennato alla probabile conferma di Le Indagini di Lolita Lobosco e Studio Battaglia. Tra le novità, ci saranno Libera con Lunetta Savino e La ragazza dietro al banco, oltre al remake di Sandokan con Can Yaman e L’altro ispettore con Flavio Insinna.

Nel mercato dei conduttori, Mara Venier ha deciso di restare alla guida di Domenica In, nonostante l’annuncio di una possibile uscita. La conduttrice rivoluzionerà il format del programma, dando più spazio alla cronaca e alle interviste a cuore aperto.

Francesca Fialdini conferma la sua permanenza alla conduzione del programma “Da noi… a ruota libera”.

Paola Perego prenderà il posto di Emma D’Aquino alla conduzione di “Amore Criminale”.
Inoltre, Perego conferma la sua collaborazione con Simona Ventura per la terza edizione di “Citofonare Rai 2”.

Francesca Fagnani, tornerà su Rai 2, con le nuove interviste di Belve in autunno inoltrato.

Restano in sospeso le situazioni di Fiorello, fino ad una sua nuova idea.

Marco Liorni, che lascerà Italia Sì per tornare con L’Eredità in autunno.

Pino Insegno condurrà Reazione a catena fino alla fine di settembre.

In un’atmosfera di anticipazioni e incertezze, la Rai si prepara a una nuova stagione ricca di sorprese e conferme, pronta a conquistare il pubblico con una programmazione variegata e coinvolgente.