Home » Claudio Gioè supera ansie e accetta ruolo in “Mike”
TV - Spettacolo

Claudio Gioè supera ansie e accetta ruolo in “Mike”

Claudio Gioè si trasforma in Mike: un’interpretazione emozionante e intensa!

L’attore palermitano Claudio Gioè si è immerso completamente nel ruolo di Mike Bongiorno per la miniserie “Mike”, dedicata al celebre presentatore televisivo.

In una recente intervista, Gioè ha raccontato di come inizialmente fosse stato assalito da ansie e paure, ma alla fine abbia accettato la sfida con grande determinazione.

Le riprese della miniserie sono in corso a Torino e Gioè ha espresso la sua soddisfazione per il lavoro complesso e impegnativo che sta svolgendo.

La serie si focalizza su una lunga intervista del 1971 a Mike, rievocando le prime fasi della sua carriera e la sua infanzia a New York.

Gioè ha sottolineato l’importanza di esplorare il lato meno conosciuto di Mike, con le sue ansie e paure nascoste.

Senza aver fatto un provino, Claudio Gioè è stato contattato direttamente per il ruolo, suscitando inizialmente in lui grande timore.

Tuttavia, la sceneggiatura intrigante e la cura del regista lo hanno convinto a immergersi completamente nel personaggio.

La somiglianza fisica ottenuta grazie al lavoro dei professionisti del trucco e della parrucco ha colpito profondamente sia l’attore che la moglie di Mike, Daniela, la quale ha elogiato la similitudine incredibile tra Gioè e il presentatore.

Gioè ha rivelato di aver imparato molto su Mike attraverso lo studio dei suoi programmi degli anni ’70, e di aver provato grande emozione nel recitare davanti alla signora Zuccoli, moglie di Mike.

Quest’ultima ha notato una sorprendente somiglianza nel modo di muoversi tra l’attore e il marito.

La miniserie vedrà la presenza dell’indimenticabile frase di Mike, “Allegria!”, che Gioè interpreterà con affetto e rispetto per il personaggio. Dopo le riprese di “Mike”, l’attore si tufferà nel progetto di “Màkari 4”, dimostrando ancora una volta il suo impegno e la sua versatilità sul set.

Infine, Claudio Gioè ha condiviso la sua passione per la Sicilia, la sua terra natia, dove trascorrerà i pochi giorni di ferie.

Concludendo con un tocco personale, l’attore ha sottolineato l’importanza della famiglia e dei legami affettivi che lo legano alla sua amata nonna Mariella.

In definitiva, Claudio Gioè si sta rivelando un interprete eccezionale e appassionato, capace di immergersi completamente nei personaggi che interpreta e di regalare al pubblico emozioni intense e autentiche.