Free songs
Home / ARTISTI / Adriana Di Perri / Cake Topper “Camera” di Adriana Di Perri

Cake Topper “Camera” di Adriana Di Perri

Descrizione

Questo straordinario Cake Topper è stato realizzato in porcellana fredda dall’artista Adriana Di Perri, intitolandolo (giustamente) “camera“!

Adriana ha anche descritto in maniera dettagliata il procedimento che riportiamo di seguito:

  • Inizialmente ho ricavato una struttura in polistirolo modellandolo con un coltello, ho rivestito il tutto con la pasta di mais su tre lati segnando i dettagli con delle formine circolari (tappi di pennarelli e altri semplici oggetti che potessero lasciare dei segni circolari), lasciando poi asciugare.
  • A questo punto ho aggiunto la pasta di mais sul lato restante (il fondo) cercando di lisciare gli spigoli in modo che non si vedesse la giuntura.
  • Ad asciugatura avvenuta ho ricavato in due parti l’obiettivo utilizzando due semplici tappi di detersivo rivestiti con la pasta e modellandoli a dovere.
  • Il centrale dell’obbiettivo e il piccolo schermo sul lato posteriore sono stati ricavati da una scatola in plastica trasparente per dare l’impressione del vetro.
  • Ho eseguito poi le rose, sempre con la pasta di mais ma in due colori contrastanti; le bianche sono state dipinte sull’estremità dei petali.
  • In ultimo ho realizzato il piedistallo rivestendo con carta da parati le due basi di un cerchio in polistirene e decorando tutto intorno con carta pesta bianca.
  • Ad asciugatura terminata, ho passato sulla carta pesta un colore oro in cera e per finire ho assemblato il tutto, rifinito la creazione con le lettere, realizzate in precedenza ed essiccate, ed una pioggia di cuoricini in tono con le rose.

Complimenti Adriana!

La redazione

Immagini della creazione

Informazioni sull’artista

Adriana Di Perri

Email-32 assicurazionekr@hotmail.it

FaceBook_32x32  Pagina Facebook

 

Condividi l'articolo!

Descrizione Questo straordinario Cake Topper è stato realizzato in porcellana fredda dall’artista Adriana Di Perri, intitolandolo (giustamente) “camera“! Adriana ha anche descritto in maniera dettagliata il procedimento che riportiamo di seguito: Inizialmente ho ricavato una struttura in polistirolo modellandolo con un coltello, ho rivestito il tutto con la pasta di mais su tre lati segnando …

Condividi l'articolo!

Valutazione

ORIGINALITA'
DIFFICOLTA'
MANUALITA'

PUNTEGGIO TOTALE

100

LASCIA UN COMMENTO

La tua Email non verrà pubblicata.

Scroll To Top